Museo diffuso del Vino

museo diffuso del vino

Inaugurato nel 2000, il museo è allestito in tre tinelli (locali tradizionalmente adibiti alla produzione e conservazione del vino) che, affacciandosi lungo una delle strade del centro storico cittadino, danno luogo alla forma diffusa del museo. La collezione, formata da utensili e attrezzature vitivinicole, illustra i principali processi della filiera del vino e alcuni dei mestieri tradizionali che ruotavano intorno alla produzione e vendita del prodotto: il mastro bottaio e il carrettiere a vino dei Castelli Romani. Nel percorso museale il visitatore, attraverso l’utilizzo delle tecnologie Qr Code e wi-fi, può visionare sul proprio smartphone una serie di documentari che, grazie alle interviste agli anziani vignaioli realizzate nell’ambito del progetto Travaso di Cultura, conferiscono voce alle attrezzature esposte, facilitando l’accesso alla conoscenza attraverso la viva voce dei detentori della memoria storica. La visita si completa nella Sala degustazione del museo, nella quale è possibile completare la conoscenza dei vini del territorio con un’analisi organolettica.

Museo diffuso del Vino
Via Vittorio Emanuele II 22/32/46, Monte Porzio Catone (Rm)

Orari
venerdì, sabato, domenica: 9 – 13; 15 – 19
Chiuso il 1° gennaio, il 1° maggio e il 25 dicembre

Info
Tel.: 06.94341031 (Direzione); 06.89686503 (Museo); 06.9428333 (Amministrazione)
Fax: 06.9447471 (Comune)
www.monteporziocatonemusei.it

Prenotazioni:
Tel.: 06.89686503 (Museo); 320.7871831 (Ass.ne Manacubba)
museimpc.manacubba@gmail.com